Mistress Sadica cerca slave da calpestare con stivali fetish

Sono Moira, in arte Mistress Sadica, ho 42 anni e sono di Roma città: queste fredde informazioni, però, dicono ben poco di me.

Chi è in cerca di esperienze forti, da me può trovare tutto ciò che desidera, visto che ormai da più di dieci anni mi sono appassionata al mondo BDSM, diventando una Mistress Sadica, splendida e crudele. C’è chi dice che io sia una mistress sadica, molto più sadica della media: la verità è esistono donne che interpretano questo ruolo a metà, mentre io faccio sul serio.Con tutto ciò che ne consegue.

Sono una vera Mistress Sadica e spietata

Sono tante le pratiche perverse che amo, ma la mia specialità è il trampling: ho diversi stivali che colleziono ormai da anni, e utilizzo sui corpi nudi ed indifesi dei miei poveri schiavetti; li calpesto   come se fossero dei veri e propri zerbini umani… senza alcuna pietà, anzi… con enorme piacere!

Amo camminare sui corpi nudi dei miei slaves, schiacciando ripetutamente mani, piedi, stomaco, faccia, testicoli: i loro mugolii di piacere e dolore sono una sinfonia deliziosa per le mie orecchie.

Se percepisco una partecipazione troppo passiva, punisco duramente il povero balocco di turno, infilzando il suo povero scroto con durezza facendolo urlare dal dolore. 

Ai meritevoli invece concedo delle pause medio-lunghe in cui vengono elevati allo status di tavolinetto poggia piedi: quando la situazione mi annoia, solitamente do un colpo ben assestato con i miei tacchi sulla testa dello slave, che, se è sufficientemente intelligente, capisce l’antifona e si rimette in posizione supina per farsi calpestare nuovamente.

Mi piace inoltre bloccare la respirazione infilando le mie dita in bocca o premendo l’intero piede sulla faccia dello schiavetto che ho a disposizione: voglio vedere i suoi occhi supplicanti e gonfi di lacrime, altrimenti non si libererà tanto facilmente dal mio piede.

Cerco schiavi sottomessi e pronti a tutto

Se mi stai leggendo avrai già capito che non sono per tutti e soprattutto sono veramente pochi gli schiavi che riescono a sopportare i miei giochi violenti: sono una dea capricciosa e stronza, ne vado fiera e non intendo sporcarmi le mani – e soprattutto i piedi – con individui non all’altezza. Pertanto cerca di non farmi perdere tempo e rifletti bene prima di contattarmi.

Con questo intendo fare una scrematura già ora, per evitare di perdere inutilmente tempo: per cui gli unici requisiti che pretendo sono la resistenza al dolore e una capacità di completa e cieca obbedienza, senza proteste idiote. Sarai capace di accontentarmi? Se sì non perdere tempo e scrivimi. Ti sottoporrò ad un test attraverso il quale deciderò se farti diventare mio slave oppure no.



CERCA ALTRE MISTRESS

Lascia un commento