Mistress Malena per intriganti giochi dannunziani

Il mio nome è Mistress Malena, e sono una giovane Padrona di Napoli. Ritengo di essere una delle Mistress più intriganti che tu possa trovare, perché i giochi e le pratiche che conosco hanno un sapore antico, decadente, un sapore dannunziano.
 Conosco relativamente poco il Vate, ma quel che so di lui mi basta e mi avanza per stimolare la mia fantasia: era un amatore perverso e dionisiaco, fantasioso e libidinoso proprio come sono io.

Pioggia dorata, scat ed altre pratiche estreme

Chi mi conosce e ha avuto il piacere di visitare il mio appartamento, sa quanto io ami la mia immagine riflessa mentre scopo: la mia camera è un’autentica alcova circondata di specchi in tutte le possibile angolazioni, perché la vista alimenta il piacere del sesso, lo esalta, lo rende immortale.
Non so se siano tutte reali le storie che si raccontano sul Grande Poeta, e in fondo me ne importa il giusto. So che alcune sue pratiche hanno da sempre solleticato la mia fantasia e, inevitabilmente, mi hanno spinta a praticarle in prima persona.
Per cui i miei amanti occasionali e non sanno benissimo quali sono le mie pratiche preferite: far provare loro una pioggia dorata, ad esempio, ma non solo. Se vorrai un po’ di cioccolata calda sul tuo corpo o viso, saprò come accontentarti… Sai bene a cosa mi riferisco, vero?
Un’altra cosa che adoro è farmi scopare in una bara, che mi sono fatta appositamente costruire, dove simulo il rigor mortis e a volte chiedo di fare lo stesso al mio partner. Queste sono solo alcune delle mie passioni, elencarle tutte è impresa immane e questo non sarebbe il luogo adatto.

Cerco uomini schiavi, autentiche latrine viziose

Ai miei amanti concedo una possibilità che raramente altre Mistress concedono: permetto loro di elevarsi dalla condizione di schiavo a quella di Compagno di Giochi Dannunziani.
Ovviamente devono guadagnarsi questo privilegio assecondando le mie fantasie più spinte, non ponendosi limiti e proponendo pratiche sempre più eccitanti e fantasiose.
L’uomo che cerco dev’essere un raffinato bohemien tra i 30 e i 40 anni, barba incolta, vestito retrò. Pretendo che profumi, non sopporto i cattivi odori. Ma è soprattutto il lato psicologico quello che mi interessa: come già scritto, saranno premiate fantasia, apertura mentale, voglia di sperimentare.
Un consiglio che sento di darti per guadagnarti da subito la mia fiducia è quello di portare una bottiglia di costoso vino rosso: all’inizio sarò io sola a berlo, ma successivamente se ti sarai guadagnato il mio rispetto potrai a tua volta berlo… direttamente dal mio orifizio principale!



CERCA ALTRE MISTRESS

Lascia un commento