Mistress Anna vuole frustare uno schiavo per passione

Inginocchiati al mio cospetto e preparati a ricevere tante frustate: sono Mistress Anna da Trento e sono alla ricerca di uno schiavo per passione che ami essere maltrattato dalla sottoscritta.
Se vuoi saperne di più, ritagliati qualche minuto del tuo tempo per proseguire con la lettura del mio annuncio.

Le fruste di Mistress Anna ti aspettano

Sono una dominatrice appassionata di fruste e per questo motivo dispongo di una ricca collezione, alla quale tengo davvero moltissimo e aggiungo ogni mese qualche nuovo pezzo.

Ho fruste di ogni genere: lunghe, corte, rigide, gatti a nove code e via discorrendo. Sarà un vero piacere provarle sulla schiena di un nuovo schiavo, il quale deve solo subire e uscire dal mio dungeon con la schiena piena di segni. Non c’è nulla di più gratificante dei segni lasciati sulla pelle di un lurido essere inutile che prova piacere a farsi punire da una dea divina come me. Alcune volte è proprio lo schiavo a presentarsi con una frusta per far sì che io la utilizzi su di lui.

Se avrai il coraggio di presentarti nel mio dungeon e mi supplicherai di usare la frusta sulla tua schiena o sul tuo culo, ti immobilizzerò alla gogna e ti colpirò fintanto che non ti mancherà il fiato.

Sono una donna italiana di 33 anni con una lunga chioma bionda naturale e liscia che mi sfiora il sedere. Ho una corporatura snella e longilinea (sono alta 1,73), mentre i miei occhi sono azzurri come il mare, nel quale chi mi guarda ama affondare. Sembro proprio una brava ed innocente ragazza, ma mi basta indossare la mia tuta in PVC, i miei stivali sopra il ginocchio con tacco altissimo ed impugnare la mia frusta preferita per diventare un’autentica diavoletta tentatrice. È un lato della mia vita che non voglio assolutamente trascurare, anzi sta diventando sempre più predominante.

Mistress Anna, divina padrona ineguagliabile

La mia città di base è Trento, ma con i dovuti accordi posso spostarmi in tutte le città d’Italia. Amo molto viaggiare e combinare trasferte con sessioni di frustate selvagge rappresenta per me il top del top. Prediligo frustare i miei schiavi all’interno di appositi dungeon attrezzati, in quanto ho la possibilità di legarli a numerosi strumenti, basti pensare alla croce di Sant’Andrea, alla cavallina, alle gabbie e molti altri ancora. Insomma, non ho che l’imbarazzo della scelta per dare sfogo a tutte le mie fantasie e perversioni.

La frustata allo schiavo non si limita infatti al semplice e mero atto di picchiarlo, ma è fondamentale creare la giusta atmosfera tra me e quest’ultimo, diversamente si trasformerebbe in una sessione noiosa, sterile e priva di coinvolgimento emotivo. Tantissime persone pensano che il BDSM sia legato solamente al dolore, invece per me è molto, molto di più. Inoltre, per iniziare il rapporto di dominazione, entrambe le parti devono essere consenzienti e non subire alcuna tipologia di costrizione da terze parti.

Esistono infatti schiavi che non sottometterei mai e viceversa; le vicende si svolgono esattamente come nelle relazioni vanilla: ci sono persone che piacciono e persone che non piacciono. Inoltre esiste un elemento immancabile, ossia il rispetto reciproco e l’utilizzo della safeword, ovvero una parola da pronunciare qualora lo schiavo volesse porre fine al gioco. A tutto questo si aggiunge il divertimento: si frusta, si sottomette e via discorrendo per dare e ricevere piacere, altrimenti meglio stare a casa per conto proprio.

Esistono migliaia di persone che non provano attrazione con il sesso tradizionale, ma riescono a raggiungere l’orgasmo solo tramite il dolore e la sottomissione. Mi piace incontrare gli schiavi senza giudicarli e senza criticare i loro gusti. Sono molto selettiva, quindi se non mi andrai a genio potrei anche rifiutarti.

Contattami per un incontro BDSM memorabile

Durante la lettura di questo annuncio ti è venuta voglia di conoscermi? Non ti resta che contattarmi con un messaggio di presentazione, nel quale dovrai assolutamente darmi del Lei e dimostrare fin da subito la tua condizione di inferiorità rispetto a me.

Non rispondo ad SMS e a chiamate provenienti da numeri fissi o anonimi. Quando mi chiami assicurati di poter parlare a voce alta, diversamente non potrò capire quello che vorrai dirmi e sarò costretta ad interrompere la comunicazione. Sono una persona molto seria e pretendo altrettanta serietà e accetto solamente schiavi di età superiore ai vent’anni.



CERCA ALTRE MISTRESS

Un commento su “Mistress Anna vuole frustare uno schiavo per passione”

  1. Salve miss, volevo sapere una informazione, se lei fa
    il Sniff Facesitting fart, se lo pratica vorrei sapere delle info

    Buona serata e grazie

Lascia un commento